I.I.S.S. Alessandro Volta - Palermo
0 voti
Come vengono gestiti i file in php?
quesito posto 18 Maggio 2017 in Classe quarta da rosario.firriolo (33 punti)
  

1 Risposta

0 voti

Questo gruppo di funzioni servono rispettivamente per aprire, leggere, scrivere e chiudere un file.

La funzione fopen() serve per aprire un file. 

Rchiede due parametri: il primo una stringa indicante il percorso al file; il secondo è una stringa che ci indicherà il tipo di operazione che si desidera effettuare sul file.
Il secondo parametro potrà assumere i seguenti valori:

  • r: Apre il file in modalità di sola lettura
  • r+: Apre il file in modalità di lettura e scrittura
  • w: Apre il file in modalità di sola scrittura cancellando il contenuto esistente. Se il file non esiste, PHP tenta di crearlo.
  • w+: Apre il file in modalità di scrittura e lettura cancellando il contenuto esistente. Se il file non esiste, PHP tenta di crearlo.
  • a: Apre il file in modalità di sola scrittura posizionando il puntatore alla fine del file per l'inserimento. Se il file non esiste, PHP tenta di crearlo.
  • a+: Apre il file in modalità di scrittura e lettura posizionando il puntatore alla fine del file per l'inserimento. Se il file non esiste, PHP tenta di crearlo.

Se l'apertura del file riesce essa restituisce l'identificatore della risorsa, altrimenti restituisce FALSE e genera un errore di tipo warning.

La funzione fread() serve per leggere il file dopo averlo aperto. 

Essa richiede due parametri: il primo è l'identificatore della risorsa detto anche puntatore, ottenibile con fopen(); il secondo è il numero di byte che si desiderano leggere.
In relazione al secondo parametro, qualora si voglia leggere l'intero file è possibile ricorrere alla funzione filesize() che restituisce le dimensione in byte del file.

Nel caso in cui si volia ottenere l'output di un file, occorre impiegare altre funzioni: funzione file_get_contents() se si desidera ottenere il contenuto del file in una stringa, oppure file() se si desidera trattare in maniera isolata i singoli righi del file.

La fwrite() serve per scrivere una stringa in un file. 

Essa accetta tre parametri: il primo è l'identificatore della risorsa , restituito da fopen(); il secondo è la stringa che si desidera scrivere; il terzo è opzionale e ci indica il numero di byte che si desidera scrivere.
Essa restituisce il numero di byte scritti oppure FALSE generando un errore di tipo warning.

La funzione fputs() è analoga a fwite().

La funzione fclose() serve per chiudere la risorsa. 

Essa accetta come unico parametro l'identificatore della risorsa. Restituisce TRUE in caso di successo, FALSE in caso di fallimento.

risposta inviata 19 Maggio 2017 da Gianni Messina Esperto (695 punti)

Domande correlate

+1 voto
0 risposte
quesito posto 10 Maggio 2017 in Classe quarta da Gianni Messina Esperto (695 punti) | 135 visite
0 voti
1 risposta
684 domande
1,334 risposte
631 commenti
1,489 utenti